Post

L’URA Ancona si impone nella sfida prenatalizia con l’Amatori Rugby Ascoli

Vittoria sofferta, ma meritata dell’Unione Rugbistica Anconetana contro l’Amatori Rugby Ascoli, con il punteggio di 32 a 26,  nella settima giornata del campionato di rugby under 16 Girone Marche.

Sul campo “Palla ovale Nelson Mandela” di Ancona, baciato dal tiepido sole di una pigra domenica tardo autunnale, i ragazzi allenati dal coach Franco Cimino hanno rischiato fino all’ultimo di subire la rimonta e il sorpasso dei rivali ascolani e di sprecare così il piccolo vantaggio accumulato già nelle prime fasi della partita.

Meglio disposta in campo, la squadra di Ancona ha sopperito con la velocità e con buoni schemi di apertura sulle fasce laterali, ad una certa superiorità fisica della squadra ascolana, manifestatasi soprattutto nelle mischie e nella forza di penetrazione nella verticale centrale del campo.

Il risultato è rimasto in bilico sino alla fine del match, quando l’URA Ancona ha prevalso per 6 mete e una trasformazione contro 4 mete e 3 trasformazioni della Amatori Rugby Ascoli.

Le mete dell’URA Ancona sono state realizzate secondo la seguente successione: Martini, Carosi, Umandal (con trasformazione di Martini) e  Luzio nel primo tempo;  Luzio e Umandal nel secondo tempo.

I 5 punti conquistati consentono all’URA Ancona di risalire i gradini della classifica del campionato Under 16, collocandosi in una posizione di metà classifica, utile per infondere fiducia alla squadra in vista della ripresa del torneo dopo la pausa delle festività natalizi